giovedì 9 maggio 2013

LA FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO - Le Caccavelle



Prima di passare alla spiegazione dell'esecuzione della ricetta volevo farVi vedere quant'è bella ed originale, sia nel formato che nella forma, questa pasta di LA FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO






INGREDIENTI:

- Pasta 1 confezione "LE CACCAVELLE" di LA FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO;
- Besciamella (500 ml. latte, 50 gr. burro, 50 gr. farina, sale q.b., noce moscata q.b. fate cuocere a fuoco lento finché diventa una bella crema morbida);
- Ragù di carne (olio, burro, cipolla, sedano, carota per il soffritto e poi 500 gr. di carne di maiale macinata, per insaporire dado, sale, pepe o peperoncino, concentrato di pomodoro e fate sfumare con un bicchiere di vino rosso, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere il tutto a fuoco basso fino a che il pomodoro si  è addensato);
- Burro q.b.;
- Latte q.b.;
- Formaggio grattugiato q.b..


PROCEDIMENTO:







La pasta ha un buon spessore e quindi ho deciso di darle una "scottata" per ammorbidirla.



















Ho scolato la pasta e l'ho riempita con il ragù di carne.













Ho poi sistemato le Caccavelle in una teglia antiaderente, nella quale avevo già messo una buona base di besciamella abbastanza liquida, ed ho spolverato con del formaggio grattugiato. Per sicurezza ho "allungato" la besciamella con del latte ed ho messo qualche fiocchetto di burro.











Ho infornato a 170° per almeno 50 minuti in forno ventilato, coprendo con un coperchio la teglia. Ho verificato la cottura ed ho sfornato la teglia con la pasta pronta per essere impiattata.







Questa pasta non è solo originale nel formato e nella forma, come avevo detto in precedenza, ma è veramente buonissima, la conferma l'ho avuta da parte di tutta la famiglia che mi ha fatto i complimenti per questo bel primo piatto!!!