venerdì 29 novembre 2013

LE TERRE DI ZOE' - Essenza della Vita


LE TERRE DI ZOE' di Gerace Maria Caterina è un'azienda agricola a gestione familiare, oggi sono alla terza generazione, la cui produzione e commercializzazione consiste in kiwi e agrumi, oltre che di confetture, marmellate, succhi e olio extra vergine d'oliva. 

L'azienda agricola si trova in provincia di Reggio Calabria e si estende per circa 20 ettari, dal 2004 l'azienda ha intrapreso la strada della conversione biologica per sostenere in pieno un'agricoltura pulita. 

All'esperienza decennale di vendita al mercato del fresco si è affiancata l'attività di trasformazione dei frutti in confetture e succhi. Ed è proprio per questa nuova avventura che l'azienda è stata battezzata con un nuovo nome che ne diventa il marchio: "LE TERRE DI ZOE'" (Zoè deriva dal greco antico e vuol dire "essenza della vita").

Le confetture e le marmellate, prodotte artigianalmente, contengono l'82% di frutta e sono confezionate secondo i dettami della produzione e trasformazione biologica. Non vengono utilizzati conservanti, addensanti o coloranti. Solo frutta e zucchero di canna per un un sapore tutto naturale che in alcuni gusti, viene ravvivato da un tocco di originalità con l'uso delle spezie.

Ecco alcune delle confetture degne rappresentanti dell'azienda  LE TERRE DI ZOE'



Marmellata Biologica di Arance Rosse

Confettura extra di Kiwi

Marmellata di Mandarini e Clementine

Confettura Biologica extra di Kiwi, Limone e Zenzero

Come potete vedere sono tutte confetture e marmellate dai gusti originali e particolari, una caratteristica che contraddistingue questa azienda.

Ho preparato per un pomeriggio con le mie amiche delle girandole di sfoglia con Confettura Biologica extra di Kiwi, Limone e Zenzero


Ingredienti: Pasta Sfoglia, Confettura Biologica extra di Kiwi, Limoni e Zenzero Le Terre di Zoè.

Procedimento: stendere la confettura sulla sfoglia, arrotolare la sfoglia (non troppo stretta per non far uscire la confettura), tagliare il rotolo di sfoglia a rondelle alte almeno 1 cm., infornare in forno statico per 20 minuti a 180°, far raffreddare in forno.


Non avete idea del profumo che si è sparso per la cucina mentre stavano cuocendo in forno le girandole di sfoglia. Un sapore particolare, lo zenzero si nota decisamente fra tutti, che si sposa bene (o almeno così a noi è piaciuto...) con birra del tipo Viennese dal gusto al malto e caramello.