martedì 25 marzo 2014

CRUMBLE DI PANETTONE


Avete consumato tutti i panettoni che avevate in casa per Natale? Beh io non ancora... mi ero completamente dimenticata di averne riposto uno in un angolino ben nascosto in modo che i golosoni di casa non si accorgessero della sua presenza e me ne sono dimenticata pure io! Prima di Pasqua devo assolutamente porre rimedio, quindi ho deciso di utilizzarlo come base per questo dolce.

INGREDIENTI:
- 1/2 Panettone;
- n. 2 Pere Williams;
- n. 2 Uova;
- 30 gr. di Zucchero;
- Cannella q.b.;
- Burro q.b. (per la teglia);
- Zucchero a Velo q.b. (per la guarnizione finale)

Per il Crumble:
- 100 gr. di Farina Tipo "0" Molino Ronci;
- 50 gr. di Zucchero;
- 50 gr. di Burro;
- Cannella q.b.


PROCEDIMENTO:








Prendete mezzo panettone e rimuovete la crosticina.








Tagliate il panettone a fette e disponetele in una teglia imburrata.






Tagliate a fette le pere e disponetele sopra le fette di panettone.






Battete le uova con lo zucchero e la cannella.






Versate il battuto sulle pere disposte nella teglia.






Ora preparate il crumble: mettete la farina in una ciotola.






Unite lo zucchero, il burro a pezzetti e la cannella.





Il composto deve risultare a briciole, io ho voluto aggiungere dell'acqua e quindi l'impasto è risultato un po' più compatto ma va bene lo stesso.






Distribuite le briciole (o l'impasto a pezzetti) sopra alle pere. Infornate in forno statico a 200° per 20 minuti.









Fate raffreddare e sformate il dolce, date una spruzzata di zucchero a velo e servite.