lunedì 31 marzo 2014

LUVIRIE - Leccornie di Romagna


Chi è LUVIRIE? E' un'azienda di Riccione (RN) che dal 2005 produce artigianalmente le specialità alimentari della tradizione Romagnola seguendo le antiche ricette tramandate e distribuisce i migliori prodotti nati dai frutti della terra Romagnola selezionati con cura. 

L'obiettivo di LUVIRIE? Condividere i piaceri più autentici della tavola abbinandoli nel modo più gustoso e piacevole a formaggi, dolci e vini, romagnoli e non solo in modo che tutti possano conoscere i sapori di questa terra generosa.

Le linee di prodotti LUVIRIE fra le quali scegliere sono diverse: 
Prodotti tipici Romagnoli un vero tuffo nel tempo con i sapori sani e naturali di una volta tipici della Romagna; 
Artigianato di Romagna idee per la cucina, ma non solo, che vanno a completare la linea di prodotti tipici Romagnoli;
Specialità e condimenti condimenti freschi e naturali per portare in tavola sorprendenti aromi e fragranze; 
Frutta e natura di Romagna i dolci creati con soli ingredienti naturali seguendo le ricette di una volta, mettendo la stessa cura e lavorazione artigianale;
Pitture per papille i dolci in formati appositamente studiati per attività commerciali e locali di tendenza per stupire la clientela;
Vasetti di degustazione 60 diversi prodotti in vasetti di vetro da 40 gr. l'uno, perfetti per avere la possibilità di degustare i prodotti nei più svariati abbinamenti; 
Idee e cesti regalo per stupire con un regalo tutto gusto e sapore, queste confezioni sono l'ideale.

Ecco solo una piccola parte dei meravigliosi prodotti LUVIRIE



LINEA PRODOTTI TIPICI DI ROMAGNA



L'Olio Extravergine d'Oliva è D.O.P. e garantisce al consumatore sia il controllo dell'intero processo produttivo che l'origine e la qualità del prodotto finito.



Gli strigoli (o "stridoli" in Romagna) restano uno dei gusti più classici della tradizione gastronomica contadina. Questa "erbetta" cresce spontanea un po' ovunque e la raccolta dei germogli deve essere fatta poco prima della fioritura. Si tratta di una pianta spontanea molto diffusa in tutta Italia, il fiore quando è maturo prende una tipica forma ad anfora ed i bambini si divertono a farli scoppiare da qui il loro nome, sono anche conosciuti come "schioppettini" o "carletti". 


LINEA SPECIALITA' E CONDIMENTI



Le fragole "di Cesena", frutta tipica romagnola, che esalta il suo sapore durante una lenta caramellatura a cui segue l'unione con l'Aceto Balsamico di Modena, anch'esso un tipico proprio della Romagna, apprezzato in tutto il mondo.  


LINEA FRUTTA E NATURA DI ROMAGNA



Questa non è la solita confettura. Si è scelta appositamente la frutta tipica della Romagna, la lavorazione è tradizionale con cottura al vapore senza aggiunta di additivi e conservanti. 

Non è un succo di frutta ma un vero e proprio frullato di frutta sano, sostanzioso e naturale.


Per un primo piatto veloce ho versato in un tegame l'Olio Extravergine d'Oliva D.O.P. "Colline di Romagna" e quando ha iniziato a scaldarsi ho unito il Sugo di Strigoli. Ho gustato questo sugo bello caldo con i Paccheri Cuniola, pasta Emiliana ma non voletemene se ho fatto questa unione perchè Vi assicuro che è stato un matrimonio riuscitissimo.


Un piatto semplice quanto davvero straordinario nel gusto, davvero molto appetitoso che ha avuto un ottimo successo!


Per dessert del gelato alla panna reso speciale arricchendolo con "Fragole all'Aceto Balsamico".


Una consistenza morbida, come una confettura liquida nella quale si vedono e sentono chiaramente le morbide fragole in  pezzi, ed il sapore particolare dato dall'aceto balsamico che rimane piacevolmente a lungo in bocca. Vi basti sapere che hanno fatto tutti il bis!!!


Vogliamo parlare della merenda? Questi "Frullatini" sono favolosi, solo ed esclusivamente frutta frullata della quale si sente il sapore e la consistenza!


Un ottimo modo per "mangiare-bere" frutta. Perfetta sia a merenda, come ho fatto io, sia a colazione per iniziare col piede giusto la giornata.


Ed ora un dolce... "Sbriciolata con Confettura di Albicocca"

Ingredienti: 300 gr. di Farina Tipo "0", 100 gr. di Zucchero, 100 gr. di Burro, n. 1 Uovo, n. 1 Bustina di Lievito per dolci, n. 1 pizzico di Sale.  
Per farcire e decorare: 240 gr. di Confettura di Albicocca Luvirie, Zucchero a Velo q.b..

Procedimento: Accendete il forno a 180° (forno statico) e mentre raggiunge la temperatura...
In una contenitore mettete la farina, lo zucchero, il lievito, un pizzico di sale e mescolate. Unite poi il burro a pezzetti e l'uovo. Mescolate in fretta fino ad ottenere un impasto in briciole. Prendete una teglia, mettete la carta da forno sul fondo e stendete metà del composto in briciole, pressate il composto per compattarlo e creare un fondo uniforme. Spalmate la confettura avendo cura di lasciare almeno 1 cm. dal bordo in modo tale che non fuoriesca durante la cottura. Ricoprite il tutto con la metà restante dell'impasto, ma questa volta lasciatelo proprio sbriciolato. Il forno ormai sarà caldo, infornate il dolce e lasciatelo cuocere per 30 minuti circa (fate attenzione al colore che prenderà la superficie). Quando è cotto estraete la teglia dal forno e fatelo raffreddare, sformatelo e date una leggera spolverata di zucchero a velo.


La confettura con la quale è farcita questa torta molto semplice è davvero buonissima. Ci sono proprio dei pezzettoni di frutta nella confettura, il sapore intenso delle albicocche con la quale è confezionata è fantastico. I miei ospiti sono rimasti colpiti dal gusto del ripieno e mi hanno addirittura chiesto che tipo di confettura avevo utilizzato. Risultato ottimo!

Sono rimasta piacevolmente colpita dai prodotti LUVIRIE e Vi consiglio vivamente di provarli, soprattutto se siete in zona potete approfittare per fare acquisti nel punto vendita aperto a Riccione in Via Enzo Ferrari n. 17, credetemi ne vale la pena!!!