giovedì 15 maggio 2014

AZ. AGR. GUIDOBONO CAVALCHINI - Riso Buono


La Tenuta La Mondina è di proprietà dell'AZ. AGR. GUIDOBONO CAVALCHINA di Casalbeltrame (NO), sul finire del XVII secolo la  la nobile famiglia dei Gautieri, lasciata la contea di Nizza, si stabilì in terre novaresi. Nel tempo introdusse importanti opere di ristrutturazione soprattutto nel sistema d'irrigazione e nella forma di coltivazione. Le migliorie continuarono anche con le successioni ereditarie, prima con i marchesi Cuttica di Cassine e, attualmente, con i baroni Guidobono Cavalchini.

La tradizione unita alla conoscenza che solo l'esperienza può dare, l'amore per la propria terra, il rispetto per l'ambiente e la natura che li circonda e l'impegno per il continuo miglioramento hanno fatto in modo che la qualità del prodotto di questa azienda sia di grande qualità e  che riesca a soddisfare anche la clientela più esigente.   

La tipologia di riso prodotto è il Riso  Integrale Artemide ed il Riso Carnaroli



RISO INTEGRALE ARTEMIDE


La varietà Artemide deriva dall’incrocio tra il riso Venere (a granello medio e pericarpo nero) ed un riso di tipo Indica (a granello lungo e stretto e pericarpo bianco). È un riso integrale, aromatico, di colore nero. 


Il Riso Artemide ha un aroma intenso e gradevole ed una bella forma allungata del chicco. Data la sua stretta parentela col riso Venere ha un contenuto molto alto di ferro e di silicio - quest’ ultimo molto importante per le sue proprietà antiossidanti. Il riso Artemide è ottimo cucinato con i formaggi, con il pesce, con le verdure e con i funghi. Il tempo di cottura è abbastanza lungo circa 35 minuti ed anche più in base ai gusti.


RISO CARNAROLI


Il Riso Carnaroli è un riso che viene fatto invecchiare un anno da grezzo, questo procedimento “dell’Agin” era già conosciuto e praticato in antichità da molte popolazioni. Infatti dopo l’essiccazione il riso non ha ancora acquisito tutte le caratteristiche di massima qualità. Il riso invecchiato e conservato bene aumenta notevolmente il proprio volume originale e questo crea una minore dispersione di amido e minerali nella cottura. I chicchi di del Carnaroli non si attaccano durante la cottura e la mantengono meglio evitando di scuocere (per questo è ottimo con i risotti...). Il tempo di cottura è di circa 13 minuti ed anche più in base ai gusti.

Entrambe le varietà di riso dell'AZ. AGR. GUIDOBONO CAVALCHINI sono di alta qualità e lo si vede bene proprio a partire dai chicchi. Ma adesso devo passare alla prova pratica ed ho deciso di preparare

RISOTTO ALLO CHAMPAGNE

Ingredienti per 2 persone:
- 120 gr. Riso Carnaroli; 
- 25 gr. Burro;
- 1/2 Cipolla Bianca piccola;
- 50 gr. Parmigiano grattugiato;
- 250 ml. Champagne o in alternativa uno Spumante di alta qualità, io ho utilizzato il Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante Brut Drusian;
- Brodo Vegetale q.b..


Preparazione:








In un tegame mettete il burro a sciogliere.







Aggiungete la cipolla tritata il più finemente possibile.










Quando la cipolla è dorata aggiungete a pioggia il riso.







A fiamma vivace fatelo tostare per qualche minuto.




Aggiungete lo spumante e mescolatelo di tanto in tanto per controllare la cottura e che non si attacchi. Se lo spumante si asciuga ma il riso non è ancora cotto aggiungete il brodo a poco a poco fino a che arriva al punto giusto di cottura. 






Togliete dal fuoco e mantecate con il restante burro ed il formaggio grattugiato.









Ed ora non resta che servirlo in tavola, Vi assicuro che il risultato è stato ottimo!


Un piatto semplice ed anche veloce da preparare che Vi farà fare di sicuro un figurone, merito soprattutto degli ingredienti di qualità e come dico sempre meno sono gli ingredienti utilizzati più alta deve essere la loro qualità. 

Se anche Voi siete curiosi di conoscere questo riso di alta qualità visitate il sito dell'AZ. AGR. GUIDOBONO CAVALCHINI, Vi assicuro che anche i palati più esigenti ne rimarranno conquistati!!!